• thumbnail 1
  • thumbnail 2
  • thumbnail 3
  • thumbnail 4
  • thumbnail 5
  • thumbnail 6
  • thumbnail 7
  • thumbnail 8
  • thumbnail 9
  • thumbnail 10

VIGNETI

La qualità del Territorio

Il Castello Sonnino produce vino con la filosofia dei grandi “Chateaux”, avendo scelto di lavorare esclusivamente con uve coltivate nei propri vigneti, che si estendono per oltre 40 ettari. I vini hanno grande personalità e carattere, frutto della particolarità del territorio che dal 1997 ha ricevuto la specifica denominazione di Chianti Montespertoli D.O.C.G, la più piccola tra quelle del Chianti. Nel 1987, l’arrivo del barone Alessandro de Renzis Sonnino apre nuovi orizzonti: ai vitigni tradizionali, come Sangiovese e Canaiolo, si aggiungo Merlot, Petit Verdot, Syrah, Cabernet Sauvignon e Malbec.